Giornata Mondiale della Madre Terra: 22 aprile 2018

L’Earth Day

Giornata Mondiale della Madre Terra

22 aprile

Giornata Mondiale della Terra 2017 - Idee Green

nei 193 Paesi delle Nazioni Unite un miliardo di cittadini attraverso 22mila organizzazioni partecipano ogni anno all’Earth Day

il più potente strumento di richiamo alla tutela del Pianeta in tutte le culture per tutte le generazioni

L’Earth Day (Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. La Giornata della Terra, momento fortemente voluto dal senatore statunitense Gaylord Nelson e promosso ancor prima dal presidente John Fitzgerald Kennedy, coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo.

(Fonte: www.earthdayitalia.org)

Terra: da merce a madre

Nel 2009 è diventata la Giornata Mondiale della Madre Terra, mediante una risoluzione delle Nazioni Unite e grazie alle pressione dei popoli del Sud del Mondo che riconoscono la terra da sempre come madre “Pachamama“. Questo cambia la nostra visione sulla terra: passando da merce alla bellezza di madre. Una vera rivoluzione culturale.

Posted in Senza categoria.

One Comment

  1. Invio una riflessione scritta nel 1980 e pubblicata nel mio libro Fluire di Libero Ciapparelli editore Tracce uscito fine 1995.
    Oggi appare un intuizione felice nel rivalutare la conoscenza e la consapevolezza del rapporto Uomo/Nature – Umanità/Madre Terra

    Il Dominatore
    L’Uomo è al tramonto dall’essere dominato dalle illusioni di benessere effimero,
    originate dall’arrogante pensiero d’esser’ il «Dominatore-Padrone» del Pianeta.

    Attualmente, in conseguenza a questa attitudine, è dominato dal malessere
    che sprigiona la Terra dall’essere dominata.

    L’Uomo nuovo è all’alba dall’intuire che la sua evoluzione passa attraverso
    il Consapevole abbraccio amoroso del divenire nella Natura con la Genitrice Terra.

    Nasce in Lui la Coscienza Consapevole che nell’intimo Sé dimora
    il «Dominatore-Universale» così come in ogni espressione del Creato.

    Siamo all’alba di un’Era in cui l’Uomo sta acquisendo sempre più
    una comprensione consapevole e cosciente dell’esistente armonico dialogo fra:
    il proprio Intimo Cuore ed il “Cuore Universale” della Natura che l’ha sognato e creato.

    Sbocciano i tempi in cui Amare la Natura significa capacità di coabitare il pianeta Terra
    nel rispetto delle singole fioriture di ogni espressione vivente.
    Tempi nei quali la Natura (col suo respiro evolutivo) ha affidato e assegnato all’Uomo
    l’Esperienza di riflettersi nell’Immaginario Creativo di Sé Stessa.

    Nella sua Esistenza assapora quel profondo BenEssere che sgorga
    con le infinite espressioni creative, gioendo semplicemente in armonia
    coi ciclici ritmi-respiri offerti dalla Natura.
    Libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.